Intervista di nathalie mauclair prima dell'utmb

Per Nathalie Mauclair, ultra trailer, campionessa del mondo di trail 2013

Quali sono i motivi che ti hanno spinta a partecipare all'UTMB® quest'anno?

L'UTMB® è un appuntamento imperdibile per il trail running in Francia e non si può non essere là a fine agosto!!!

Inoltre, avendo vinto il Grand Raid dell'isola della Réunion, avevo diritto ad un'iscrizione gratuita a una delle gare dell'UTMB® e ho pensato che fosse una buona occasione per correre di nuovo a Chamonix.

Perché hai scelto la TDS®?

Volendo rivivere quest'anno l'esperienza della Réunion, la mia scelta è naturalmente ricaduta sulla TDS®. Questa corsa permette di fare del dislivello con un certo grado di tecnicità senza troppa distanza.

Come ti prepari per la TDS® (tipo di allenamento, gare di preparazione, ricognizione...)?

L'anno scorso avevo affrontato la TDS® come gara di transizione tra gli 80 e i 160 km.

Quest'anno la affronto come gara di preparazione per il GRR facendo tesoro delle esperienze vissute lo scorso anno, per esempio con una gestione della corsa più regolare, un'alimentazione più curata...

Un tracciato tecnico come la TDS® si prepara meglio se si abita in montagna, ma nella Sarthe non ho questa possibilità. Compenso le salite con sessioni di bici, mentre per le discese faccio qualche sessione di frazionato su un rilievo di 30 m, ma come solito questo sarà il mio punto debole.

Quale sarà il tuo obiettivo?

Quando inizio una corsa è per dare il meglio che posso, ma su distanze così lunghe non si sa mai cosa può succedere e tutto può giocarsi su un dettaglio. Sono contenta di correre con la mia compagna Maud Gobert. Sarà l'occasione per fare una corsa insieme, cosa che non succede di frequente. Non ho ancora guardato l'elenco degli iscritti e non so ancora chi parteciperà.

Cosa temi?

Le condizioni meteo. L'anno scorso siamo stati fortunati avendo avuto condizioni di gara eccezionali, con sole e una buona temperatura per correre. Spero che quest'anno sia lo stesso, ma si sa che spesso a fine agosto nelle Alpi le condizioni meteo possono essere meno clementi...

Come organizzerai i rifornimenti (logistica, scelta dei prodotti)?

Come mio solito, chiederò a mio marito e ai miei figli di assicurare i miei rifornimenti in gara. Siamo ormai una piccola squadra in cui ognuno ha il suo ruolo... Franck supervisiona, Miléva è alla frutta e Hannibal ai carboidrati. Utilizzo gli stick Hydrixir, più pratici per preparare le borracce. Consumo le barrette Perf'n délice nei vari gusti e le barrette Amelix durante le gare. Prendo sempre anche qualche barretta salata.

Ne tengo sempre un po' più del necessario, perché così anche i miei figli possono rifocillarsi con Overstim's. Va detto che le giornate di corsa sono lunghe non solo per me ma anche per loro e queste deliziose barrette li aiutano a pazientare aspettando la mamma.

Come vedi il tuo inizio di stagione?

Il mio inizio di stagione è stato un po' deludente. Dopo un infortunio, quest'inverno, ho dovuto iniziare più tardi le competizioni. In Giappone, poi, ho dovuto sospendere la gara a causa di dolorose vesciche ai piedi. Da tutto questo ho imparato ancora di più su me stessa e sui "protocolli" da rispettare tanto in allenamento quanto in fase di recupero (relax e sonno...) e nello stile di vita (stretching, alimentazione...).

La Western States mi ha ridato fiducia con condizioni di gara diverse da quelle europee e ritengo di essermi comportata bene. Spero che la seconda parte della stagione possa essere bella quanto quella dello scorso anno...

Contattateci da lunedÌ a venerdÌ <br /> dalle 9 alle 12 / 13.30 alle 17.30+33 (0) 297 622 171
Contattateci da lunedÌ a venerdÌ
dalle 9 alle 12 / 13.30 alle 17.30
Paiement 100% sécuriséPagamento sicuro
Questo sito utilizza la soluzione di pagamento PAYBOX (SSL) sicuro al 100%
Spedizione rapidaSpedizione rapida
Spedizione rapida e sicura en 3/4 giorni
OVERSTIM.s utilizza i cookies per memorizzare i prodotti che metti nel cestino. Se prosegui la navigazione su questo sito, accetti il loro uso.